SERIE EVO: Nuova linea per nuove prestazioni

La struttura della macchina è stata completamente ripensata con grande attenzione non solo all’innovazione tecnologica ma anche al design. È stata concepita con un approccio modulare in modo da rendere ancora più semplice e ampia la possibilità di personalizzazione ma anche di affiancare presto altri modelli della stessa serie attualmente in fase di progettazione.

Si presenta quindi adatta ad ogni campo di applicazione, dal settore automotive a quello eolico, trasmissioni di potenza, agricolo, industriale, ecc…

La nuova EVO 400 è in grado di accogliere pezzi di diametro fino a 500 mm, modulo nominale 8-10 con una lunghezza utile dentabile di 600 mm, permettendo di lavorare un’ampia gamma di figure, incluso alberame, offrendo così flessibilità anche ai terzisti dedicati al frequente cambio tipo produzione. Al tempo stesso si rivela idonea anche per chi deve fare alta produzione di serie, grazie alla possibilità, per esempio, di inserire il sistema opzionale ring loader a due posizioni dotato di dispositivo anticollisione, per il caricamento rapido.

Rigidità, reattività e precisione senza compromessi

Caratterizzata da un design compatto, di facile movimentazione e rapida installazione, la nuova dentatrice a creatore di EVO 400 CNC offre elevata rigidità, reattività e precisione.

L’elevata rigidità è ottenuta grazie all’impiego di guide a ricircolo di rulli precaricate e allo speciale bloccaggio del carrello shifting, a deformazione ad alto carico senza gioco, posizionato sotto l’asse creatore. La reattività e il guadagno dell’asse di rotazione creatore sono invece ottenuti grazie all’impiego di un motore torque ad alta coppia integrale al mandrino, dotato di un encoder assoluto ad anello Heidenhain di altissima precisione calettato direttamente sullo stesso per massimizzarne l’accuratezza. Infine, la stabilizzazione termica, fondamentale per garantire la ripetibilità del processo, deriva dal ricircolo di olio refrigerante studiato ad hoc all’interno della struttura e dal sistema di compensazione automatico che agisce tramite sonde termiche.

Efficienza Energetica per un futuro più Green

Consapevole dell’importanza di approcciare un nuovo paradigma di crescita sostenibile, Comur ha investito molto in componenti ad alta efficienza energetica inserendo l’ultimo modello di centralina idraulica compatta HFK con inverter, che ottimizza il consumo e permette di settare i parametri, e un chiller ERP 2021 compliant con nuovo controllo da remoto e integrazione sistemi BMS.

Con questa un ciclo di lavoro necessita di soli  30L con un risparmio di olio di circa 85% rispetto le normali dentatrici, con un conseguente risparmio economico e una maggiore sostenibilità.

Peculiarità COMUR

La caratteristica più interessante della nuova linea è sicuramente la testa portacreatore asimmetrica. Essa consente di realizzare dentature a creatore in presenza di un ingombro diametrale molto grande, fino a oggi impossibile su macchine di questa tipologia. Questa peculiarità permette la realizzazione di dentature con diametro esterno molto piccolo, a ridosso di ingombri che possono raggiungere i 600 mm di diametro. Da segnalare anche la possibilità di progettare attrezzature di presa pezzo con diametri molto più grandi senza rischi di collisione e, soprattutto, senza necessità di scaricare e indebolire l’attrezzatura, aumentando così molto la rigidità del processo. È possibile eseguire questa dentatura sfruttando tutta la corsa dello shifting di 300 mm.

Il valore aggiunto del gemello digitale in produzione

La macchina incorpora il sistema di controllo numerico Cnc Sinumerik One, l’ultima frontiera tecnologica di Siemens, che arricchisce la nuova EVO 400 CNC con interessanti funzionalità, come la creazione di un gemello digitale per migliorare l’efficienza aziendale e ottimizzare i processi industriali. Inoltre, permette la simulazione della programmazione pezzi e del funzionamento macchina, garantendo un controllo preventivo sulle collisioni.

La facilità di riattrezzaggio è garantita dal Cnc Sinumerik One con un’interfaccia che è stata totalmente personalizzata e semplificata per renderla intuitiva.

Comur, in linea con la sua politica aziendale, include in macchina sia i software di lavorazione standard che i part program speciali, sviluppati internamente, senza costi aggiuntivi.

Perché scegliere EVO 400

  • Elevata precisione e reattività dovute a motore torque ad alta coppia integrale al mandrino con encoder assoluto ad anello Heidenhain di altissima precisione
  • Macchina compatta con elevata rigidità grazie a guide a ricircolo di rulli precaricate e allo speciale bloccaggio del carrello shifting
  • Altamente flessibile con tempi di attrezzaggio brevi
  • Realizzazione di dentature a creatore in presenza di un ingombro diametrale molto grande grazie a testa asimmetrica
  • Utilizzo di attrezzature di presa pezzo con diametri molto più grandi senza rischi di collisione
  • Alta efficienza energetica che la rende predisposta a Industria 5.0
  • Primo software nativo digitale per ottimizzare i processi industriali
  • Software di lavorazione standard e part program speciali inclusi senza costi aggiuntivi
  • Ciclo produttivo con pieno di olio 30L = 85% di risparmio

Condividi questa news